Pubblicato il

Sinner Lady

Nell’opera di cui sopra, ormai prossima alla conclusione del primo volume, mi dicono non esserci soltanto affascinanti demonesse… ma anche qualche fusto . Oggi quindi, con una punta di fanservice, vi presentiamo il buon Alvise. Sappiate che molte novità ruotano intorno a questa saga, e che i suoi autori (Marina e Christian) vi coinvolgeranno in attività e contest prima e dopo l’uscita.

Se volete seguire la disegnatrice sui social, non avete che da cliccare qui sotto.

FB Marina Mundo – M2FB M2 vs. the WorldInsta www.instagram.com/m2_glitch/

 

Pubblicato il Lascia un commento

ARCA gli autori

Alessandro Felisi. Continuiamo a presentarvi, ad uno ad uno, tutti gli autori di “ARCA Animali-Cyberpunk”. ARCA è un’antologia di racconti, coordinata dal buon Daniele Daccò e dallo staff di Niente Da Dire. Ognuno dei partecipanti è stato chiamato a selezionare un estratto dal proprio scritto, al fine di condividerlo con voi Vi presentiamo dunque: Una bugia chiamata Elisabeth di Alessandro Felisi – In fondo l’intero progetto si basa su questo. La creazione di un’intelligenza artificiale in grado di apprendere e fare proprio ogni aspetto dell’essere umani. Quale miglior modo per imparare se non attraverso i propri errori.Presto in fumetteria, libreria, ebay ed amazon.

Published by Tora Edizioni (c) 2020

Pubblicato il Lascia un commento

The Stone of the Flames

Fanart Contest – Francesca DeaVisto che in questi giorni sta spopolando, oggi condividiamo con voi una delle interpretazioni che ci ha più colpito. Realizzata da Francesca Dea, rappresenta una delle scene più forti e toccanti dell’anime Beastars Una volta che avrete terminato le vostre entry, potete mandarcele e noi le condivideremo in pagina in modo da dare visibilità ad ognuno degli artisti presentati.

Potete inviarle su messenger o all’indirizzo mail: [email protected] Francesca è una docente della School COMIX di Aprilia, e gestisce, insieme a Riccardo Sciarra la sua pagina Virtus – A Tale of Valiancy

Pubblicato il Lascia un commento

Happy Easter

In momenti come questi siamo chiamati anche a qualche piccolo compromesso. La nostra Maga Magari (in versione coniglio pasquale) avrebbe potuto lanciare mirabolanti incantesimi per trasformarsi, o ancora recarsi in prestigiose boutique… ma per dire la verità non aveva tanta voglia Perciò è rimasta a casa e si è fatta consegnare questo magnifico kigurumi, solo per augurare a tutti buone feste (in realtà era semplicemente quello che costava meno)

Vi ricordo sempre di seguire la nostra Marina, colei che da forma e volto alla vostra maga preferita, nelle varie pagine social:

Marina Mundo – M2M2 vs. the World

https://www.instagram.com/m2_glitch/

Robert Paul